.
Annunci online

  Aurora86 AZZURRA LIBERTA' - * BLOG MORALMENTE INFERIORE *
 
Diario
 





   


HOME PAGE BLOG

AZZURRA LIBERTA'-ASCOLTA
 

INNO FORZA ITALIA-ASCOLTA
 



In una democrazia è il popolo
che sceglie i leader, non sono
i leader che scelgono il popolo.
Silvio Berlusconi 02/12/2006

MENO MALE CHE SILVIO C'E'



PROGRAMMA DI GOVERNO
2008-2013


TUTTI I CANDIDATI DEL
POPOLO DELLA LIBERTA'





Vota Berlusconi

 




...andremo avanti con la forza
della gente contro i parrucconi
della politica.-Silvio Berlusconi
P.zza S.Babila Milano 18/11/2007





Vota Berlusconi
 






"Lightmysite.it promuove il tuo blog  
sui motori di ricerca con
Promoblog
- fai luce sul tuo blog..."                  


"La difesa della libertà è la
missione più alta,più nobile,
più entusiasmante che      
ciascuno di noi possa avere
l'avventura di fare."     
Silvio Berlusconi  
























"E' sorta in questi anni 
un'altra Italia, umile e  
tenace , orgogliosa e    
onesta, moderata  ma   
ferma  nel  difendere   
i  principi  di  libertà,   
che  non  ha  nessun    
passato da nascondere 
e  che  soprattutto non 
ha paura di sperare e di
credere. Questa  Italia 
siamo  noi,  si  chiama  
FORZA  ITALIA  "     
Silvio Berlusconi





STO LEGGENDO:
CAMBIARE REGIME
La sinistra e gli ultimi
45 dittatori(Einaudi)


"Cos'altro dovrebbe fare
la sinistra,se non lottare
contro  le dittature  e
battersi per liberare i
popoli oppressi?"



LA GRANDE BUGIA 
"Le sinistre italiane e
il sangue dei vinti".
 


GRAZIE ORIANA: PENSIERI
E PAROLE INEDITI DOPO
L'11 SETTEMBRE.



Technorati Profile

Add to Technorati Favorites

Save This Page
del.icio.us my del.icio.us
Registra il tuo Blog
I am Aurora86 on del.icio.us
Add me to your network




Aurora86
? Grab this Headline Animator

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Subscribe in a reader


Add to Google Reader or Homepage
Subscribe in NewsGator Online
Subscribe in Rojo
Add to My AOL
Add to netvibes
Subscribe in Bloglines
Add to The Free Dictionary

Add to Plusmo
Subscribe in NewsAlloy
Add to Excite MIX
Add to netomat Hub
Add to fwicki
Add to flurry
Add to Webwag
Add to Attensa
Receive IM, Email or Mobile alerts when new content is published on this site.
Add Aurora86 to ODEO
Subscribe in podnova

Add to Pageflakes

Subscribe to Aurora86

I heart FeedBurner

Visit the Widget Gallery
View blog reactions


Liquida



BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Blog Aggregator 3.3 - The Filter

Elenco dei Blog italiani blog Directory, inserisci il tuo

Blog-Show la vetrina italiana dei blog!












































PUBBLICIZZA GRATUITAMENTE
IL TUO SITO CON FREE -      
PUBBLICITA' GRATIS ! ! !      
CLICCA QUI...










"Troppo spesso è stata dimenticata   
la moralità del fare, la moralità del    
realizzare il programma annunciato  
agli elettori, la moralità dell’operare  
per mantenere gli impegni e per         
mantenere la parola data.                  
Per noi, la moralità nella politica        
consiste soprattutto nel mantenere  
gli impegni."   Silvio Berlusconi 


ARCHIVIO
SETTEMBRE 2008
AGOSTO 2008
LUGLIO 2008
GIUGNO 2008

MAGGIO 2008
APRILE 2008
MARZO 2008
FEBBRAIO 2008
GENNAIO 2008
DICEMBRE 2007
NOVEMBRE 2007
OTTOBRE 2007
SETTEMBRE 2007
AGOSTO 2007
LUGLIO 2007 

GIUGNO 2007
MAGGIO 2007
APRILE 2007
MARZO 2007
FEBBRAIO 2007
GENNAIO 2007
DICEMBRE 2006
NOVEMBRE 2006
OTTOBRE 2006
SETTEMBRE 2006
AGOSTO 2006
LUGLIO 2006
GIUGNO 2006
MAGGIO 2006







who's online


      

AURORA86
FEED IMAGES








29 ottobre 2006

UNA COLOSSALE BUFALA...

La notizia uscita inizialmente dalla Procura di Milano(sic) non aveva stupito più di tanto: “Prodi e signora vittime di accessi informatici illegali all’anagrafe tributaria”,in pratica dipendenti dell’Agenzia delle entrate e delle imposte dirette hanno visionato la documentazione fiscale del Presidente del consiglio.

Beh e che avrà mai da nascondere ,si sarà chiesto il comune cittadino, le copie delle dichiarazioni dei redditi degli uomini politici non sono forse depositate alla camera di appartenenza dove tutti volendo ne possono prendere visione?

E poi non è proprio questo che il governo sta cercando di realizzare nei confronti di tutti i cittadini?

Sarà la legge del contrappasso.

Macchè,apriti cielo, chi potevano accusare di oscure trame, di spionaggio e quant’altro  se non Silvio Berlusconi? Prodi,Fassino,Visco &C ,con le loro facce di bronzo,degne di miglior causa non hanno esitato un attimo ad incolpare il precedente governo giungendo addirittura a parlare di “servizi segreti deviati” ,di “democrazia in pericolo” e simili insulsaggini.

Ma il tutto è durato lo spazio di poche ore,giusto il tempo di scoprire  che anche il leader di FI  e famiglia hanno subito lo stesso morboso “interessamento”,per non parlare di altri politici e Vip tra i quali il Presidente Napolitano, Totti,Del Piero , Capirossi e tantissimi altri.

Un’evidente caso di “guardonismo fiscale “ così lo ha definito Tremonti,compiuto da normalissimi impiegati dai posti più disparati,dalla Sicilia al Friuli,dal Trentino al Lazio, che nemmeno si conoscono tra di loro.

Una colossale bufala insomma,si è alzato un polverone e creato una vittima per distrarre l’opinione pubblica da un governo in crisi profonda e per avere l’alibi di azzerare senza colpo ferire i servizi segreti,un tentativo grossolano e dilettantistico finito prima ancora di iniziare.






permalink | inviato da il 29/10/2006 alle 2:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa


27 ottobre 2006

TUTTI PIANGONO.....





permalink | inviato da il 27/10/2006 alle 0:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (24) | Versione per la stampa


25 ottobre 2006

LA FINANZIARIA DELLE "PORCATE".....

«Abbiamo deluso grandi aspettative: stiamo facendo delle porcate, ecco perché perdiamo il consenso...».
Fabio Mussi-
Corriere della sera-22/10/2006

Ogni ulteriore commento mi sembra quanto mai  superfluo e inopportuno,se lo riconoscono anche loro.....







permalink | inviato da il 25/10/2006 alle 0:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (40) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

UN PERICOLOSO BUGIARDO.

Neanche una  pioggia torrenziale è riuscita a fermare il popolo del Nord Est,erano almeno 15.000 in piazza a Vicenza alla manifestazione contro la finanziaria,tra di loro anche molti  imprenditori e professionisti che mai avrebbero immaginato un giorno di scendere in piazza.

“Piove governo ladro”, non poteva che iniziare con questa battuta l’intervento di Silvio Berlusconi  dal palco di Vicenza per proseguire poi con una durissima arringa sui guasti che la legge finanziaria se approvata così come presentata produrrebbe al tessuto economico-produttivo dell’Italia,che ha bisogno di infrastrutture e sviluppo,non di burocrazia e tasse che soffocano il ceto medio.

Prodi è un “pericoloso bugiardo” per tutti, e bisogna mandarlo a casa al più presto, Berlusconi non ha mancato poi di ricordare come la sinistra ha messo le mani su tutte le istituzioni del paese, e ha definito “uno dei loro” il presidente della Repubblica Napolitano,quest’ultima frase salutata da un boato della folla, e come dargli torto? Come possono sentirsi rappresentati tutti gli italiani da un “pistolino di Stalin e di Pol Pot”?

Berlusconi infine ha rinnovato l’appuntamento per la manifestazione nazionale a Roma,prevista per il 3 dicembre.

Ottimi interventi dal palco di Vicenza anche da parte di Fini,Giovanardi e Bossi,l’unica nota stonata qualche  fischio sulle note dell’inno di Mameli da parte di un gruppetto di giovani leghisti che aspettavano anche il Va Pensiero,ma questo nulla toglie alla riuscita di una bellissima manifestazione.

Per concludere mi sembra che Berlusconi abbia compreso in pieno quello che vuole il popolo della CDL,cioè un opposizione irresponsabile e distruttiva,poiché i moderati lo sono fin tanto che non si sentono presi per i fondelli .









permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 1:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (41) | Versione per la stampa


22 ottobre 2006

UNA FIGURACCIA PLANETARIA.

I giornali di tutto il mondo parlano del declassamento del rating relativo al debito pubblico italiano che  le agenzie Fitch e Standard & Poor's  hanno deciso, è bene ricordare a chiare lettere che il declassamento è stato effettuato dopo un’attenta valutazione dell’impatto che la finanziaria 2007avrà sull’economia e sui conti pubblici italiani,una finanziaria che capovolge totalmente gli impegni assunti con  il DPEF presentato a luglio,che non presenta nessun taglio strutturale di spesa e affida a una miriade di tasse le nuove entrate con l’effetto di deprimere la già debole crescita economica.

“La bastonata sul debito si aggiunge ai mal di testa di Prodi, la legge finanziaria è stata criticata dagli industriali, dalle piccole imprese, dalla Banca d'Italia, dagli economisti favorevoli alle riforme e da molti altri, ai quali adesso si aggiungono Fitch e Standard & Poor's”,così il Financial Times;

«La decisione di Fitch e S&P fa tremare la zona euro»,ora l'Italia, ricorda a sua volta il Wall Street Journal, rischia di diventare un serio problema per Eurolandia.

E se BusinessWeek online parla di «downgrade italian style», cioè retrocessione all'italiana, facendo il verso al celebre film «Matrimonio all'italiana», un lungo articolo sull'International Herald Tribune si concentra sulle ripercussioni che questo declassamento potrebbe provocare al nostro Paese, in termini di costo del debito pubblico. Non mancano le critiche alla Finanziaria. «Il bilancio 2007 di Prodi fa poco per tagliare la spesa pubblica - scrive il giornale americano, pubblicato in Europa - e invece si concentra su un aumento delle entrate fiscali e sulla lotta all'evasione».

Insomma se ne parla in tutto il mondo,anche in Cina il Quotidiano del Popolo ha un titolo secco e preciso” Retrocesso il debito dell'Italia”.

E così mentre il mondo ride,Prodi e il suo sgangherato governo sono in preda alla confusione più totale e assoluta, nella Legge Finanziaria esce ogni giorno una sorpresa nuova. Sparisce l'imposta di successione, travestita da tassa di registro, e poi ricompare. Compare l'esenzione del bollo per le auto ecologiche, accoppiata alla stangata sui Suv, e poi sparisce. Si materializzano massicce assunzioni di precari nella scuola, e poi svaporano col taglio di 50 mila insegnanti.

Mai vista tutta insieme tanta incompetenza e improvvisazione , non si era mai visto un viceministro dell’economia dare la colpa ai tecnici che “non hanno fatto bene i conti” e nel frattempo le società immobiliari perdono milioni in borsa oppure il prelievo IRPEF che non colpisce soltanto i ricchi come si proponeva,ma anche chi guadagna poco più di 1500 euro al mese.

Tanto incompetenti che hanno introdotto la cd “tassa sul morto” salvo poi cambiarla in fretta non appena si sono accorti che colpiva anche chi ereditava un appartamentino da 100.000 euro,così come hanno dovuto fare dietro-front sull’esproprio del TFR alle piccole imprese e agli artigiani, non è certamente un caso se anche giornali amici come Repubblica segnalano un tracollo impressionante  di consenso e popolarità nell’opinione pubblica.

Ma non si era parlato di “SERIETA’ AL GOVERNO”?




permalink | inviato da il 22/10/2006 alle 13:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


19 ottobre 2006

TE LO DO IO IL CUNEO.....

Dopo il solenne impegno in campagna elettorale di Prodi&C sulla riduzione del cd “cuneo fiscale” di 5 punti in un'unica tranche,cosa che avrebbe apportato “indubbi benefici” sul costo del lavoro e sulla retribuzione a imprese e dipendenti,si scopre,non senza stupore,che i benefici saranno da una sola parte,indovinate quale?

Intanto il taglio promesso si farà,ma spalmato in due tranche,le aziende beneficeranno del 60% della riduzione contributiva sul costo del lavoro,ai lavoratori andrà il restante 40%, ma solo in teoria poiché in pratica questi ultimi non avranno nulla.

Come è possibile vi chiederete? Eppure è proprio così,nella finanziaria sono descritte chiaramente le modalità attraverso le quali le imprese attraverso le nuove deduzioni dalla base imponibile dell’IRAP risparmieranno 2,5 miliardi di euro nel 2007 e 4,4 miliardi di euro nel 2008,mentre per i lavoratori dipendenti non c’è nulla poiché la riduzione loro spettante viene assorbita dalla rimodulazione delle aliquote IRPEF e dal nuovo sistema di detrazione e assegni familiari.

Per capirlo chiaramente basta andare a leggere la relazione previsionale-programmatica che accompagna la finanziaria dove a pag. 28 si legge:” La riduzione del carico fiscale sui lavoratori viene realizzata nell'ambito di un più ampio intervento di riforma Irpef che interessa non solo i lavoratori dipendenti, ma tutti i contribuenti”.

E così con questa finanziaria dove il beneficio per chi riuscirà ad averlo,rappresenta una media del costo di due gelati al giorno,che non basterà certamente a coprire la miriade di aumenti e nuove tasse e balzelli vari,svanisce anche la speranza di portare a casa qualche decina di euro in più al mese grazie alla riduzione del cuneo fiscale,mentre il governo provvede a “foraggiare” le aziende facendo” assistenzialismo industriale”.

E i sindacati,in passato pronti a scendere in piazza a difesa dei lavoratori chi li ha visti? I vertici sono occupati a “concertare e dialogare” con governo e confindustria, tanto ai “koglioni” della base si può far digerire di tutto e di più.

E dopo il danno anche la beffa, gli sgravi contributivi delle aziende saranno coperti dallo scippo dei fondi TFR che le aziende con oltre 50 dipendenti dovranno obbligatoriamente versare all’INPS, soldi dei lavoratori che molto probabilmente questi ultimi non rivedranno più.

Dunque questo governo ha mantenuto un’altra promessa,il “cuneo” i cittadini e lavoratori lo hanno effettivamente preso,ma in quel posto…..




permalink | inviato da il 19/10/2006 alle 23:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


18 ottobre 2006

UN CASO UMANO,SOLO DA COMPATIRE...

«La verità è che nessuno può rimproverarmi niente. Io non sapevo nulla della relazione di Angelo Rovati. Ma anche se lo avessi saputo che importanza aveva? Sono riusciti a dirottare il dibattito sul fatto che io sapessi o meno, se mentivo o dicevo la verità, che in fondo è qualcosa senza importanza. Il documento non era per niente ufficiale, ma pazienza, so che alla fine vincerò».

«Lei sa come si fa la mozzarella? Si gira con pazienza e si forma una matassa. Diciamo che io sto facendo una mozzarella. Se non riescono a cacciarmi via alla fine il Paese capirà le mie ragioni. E non possono cacciarmi perché non saprebbero che cosa fare.

 

Romano Prodi-16/10/2006

 

Beh perché meravigliarsi? Se un Presidente del Consiglio mente o dice la verità che importanza ha?

Ci sarebbe da scompisciarsi dalle risate se non fosse che c’è da piangere ,ormai per costui le uniche parole che si possono sprecare sono quelle di un sincero compatimento: “è un caso umano” e come tale va trattato, qualunque cosa possa fare o dire non può più stupire,tutti i limiti sono stati  superati da un pezzo.

Una vera “chicca” è la considerazione finale: “il paese capirà,non possono cacciarmi”,un inno alla precarietà e mediocrità che si trasforma in un esponenziale miglioramento di “autostima”.  





permalink | inviato da il 18/10/2006 alle 1:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


13 ottobre 2006

ANCHE BANKITALIA BOCCIA LA FINANZIARIA.

Impietoso il giudizio del governatore di Bankitalia  sulla finanziaria 2007: “una finanziaria che presenta aspetti problematici”, così si è espresso Mario Draghi  durante l’audizione parlamentare,“non ci sono i tagli strutturali nei principali comparti  di spesa previsti dal DPEF, la correzione dei conti pubblici è affidata quasi completamente all’aumento della pressione fiscale che si appresta a tornare in prossimità dei livelli più elevati registrati nel passato in Italia rischiando così di deprimere sul nascere,l’aggancio alla modesta ripresa economica in atto”.

In effetti una finanziaria composta per il 60% di nuove entrate,percentuale che rischia di arrivare all’80% con l’aumento delle imposte locali,come può favorire lo sviluppo economico?

Insomma una finanziaria del socialismo reale che “distribuisce equamente solo la povertà”.

Significative la parole di Antonio Martino che ha contestato duramente Padoa  Schioppa  in Parlamento:” Non ho mai sentito dire da un economista che si puo’ promuovere lo sviluppo aumentando la tassazione. Si vergogni, signor ministro”.

E se lo dice lui che è uno dei più illustri allievi dell’economista premio Nobel Milton Friedman…..




permalink | inviato da il 13/10/2006 alle 1:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (38) | Versione per la stampa


7 ottobre 2006

PIU' TASSE ( 69 ) PER TUTTI.....

A cura del Prof. Renato Brunetta*

"Meno tasse, ma le pagheranno tutti". Questo è stato lo slogan della campagna elettorale di Prodi e di tutto il centro sinistra.
Passando al setaccio il disegno di legge finanziaria 2007, il decreto legge di delega in materia fiscale, e il decreto legge collegato, scopriamo, invece, che le nuove tasse sono ben 69!

Nuove tasse
Decreto legge


[il numero progressivo è seguito dall’articolo, eventualmente dal comma e dal contenuto della tassa]

1. 1 2 aumento garanzia per depositi fiscali a fini IVA
2. 3 3 aumento aggio riscossione a carico del contribuente
3. 4 1 ammortamento immobili in leasing
4. 3 2 ammortamento spese per oggetti d’arte, antiquariato, collezione
5. 3 pronti contro termine
6. 3 4 incremento imposta sostitutiva per cessione a titolo oneroso di immobili e terreni
7. 3 8 Campione d’Italia
8. 5 1 catasto cat. E (stazioni, edicole per giornali e simili, chioschi per bar, per rifornimenti di auto, per sale di aspetto di tramvie, pese pubbliche, etc.)
9. 5 2 catasto terreni
10. 5 6 rendite catastali cat. B (Collegi e convitti, educandati, ricoveri, orfanotrofi, ospizi, conventi, seminari, caserme, Case di cura ed ospedali Uffici pubblici, Scuole e laboratori scientifici, Biblioteche, pinacoteche, musei, gallerie, accademie, Magazzini sotterranei per depositi di derrate, Cappelle ed oratori non destinati all’esercizio pubblico dei culti
11. 6 1 Imposta di registro successioni e donazioni – tassa fissa
12. 6 Imposte ipocatastali successioni e donazioni – tassa fissa
13. 6 Imposte di registro successioni e donazioni – percentuale
14. 6 Imposte ipocatastali successioni e donazioni - percentuale
15. 7 1 bollo auto per SUV in base a potenza motori
16. 7 aumento diesel per autotrazione
17. 7 tasse ipotecarie
18. 7 18 tributi speciali catastali
19. 7 25 auto a dipendenti (applicazione retroattiva)
20. 28 riduzione rimborsi tariffe postali abbonamenti per case editrici e giornali
21. 32 compenso agli editori per la riproduzione di articoli di riviste o giornali. Esclusione dall’obbligo di compenso per amministrazioni pubbliche

Nuove tasse
Disegno di legge finanziaria

[il numero progressivo è seguito dall’articolo, eventualmente dal comma e dal contenuto della tassa]

22. 3 1 aumento aliquote e revisione scaglioni IRPEF
23. 3 3 revisione detrazioni (55.000 €)
24. 5 1 studi di settore: revisione triennale
25. 5 Analisi di coerenza
26. 5 2 applicazione retroattiva (periodo di imposta 2006)
27. 5 4 ridefinizione limite ricavi per applicazione studi di settore
28. 5 7 società nuove: altri indicatori di coerenza specifici
29. 5 8 applicazione ai contribuenti con periodo di imposta diverso dai 12 mesi
30. 5 16 detrazioni spese medicinali (CF destinatario e natura, qualità, quantità)
31. 5 17 IVA giochi e scommesse
32. 5 19 rivendita auto per handicappati entro 2 anni dall’acquisto: differenza maggiori imposte
33. 6 1 IRES opere di durata ultrannuale
34. 6 2 ammortamento concessionari costruzione ed esercizio opere pubbliche
35. 6 3-4 Riporto perdite redditi esenti
36. 6 5 Bollo imposta proporzionale
37. 6 apparecchi da divertimento
38. 6 aumento tabacchi (100 milioni)
39. 6 2 sblocco aumento addizionali irpef comuni
40. 6 12-20 Dati ICI in dichiarazione dei redditi
41. 7 Acconto addizionale comunale IRPEF
42. 8 imposta di scopo per opere pubbliche comunali
43. 9 tassa di soggiorno comunale
44. 10 2 province Imposta prov. Trascrizione
45. 10 canone pubblicità
46. 10 imposta pubblicità
47. 11 tariffa per servizio raccolta e smaltimento rifiuti
48. 73 15 in caso di violazione patto di stabilità interno per le regioni: aumento automatico imposta regionale benzina
49. 73 15 aumento automatico tassa automobilistica
50. 74 16 aumento automatico imp prov.trascrizione
51. 16 Aumento canoni demaniali marittimi
52. 28 2 riutilizzazione dati ipotecari e catastali
53. 74 in caso di violazione patto di stabilità interno per gli enti locali: aumento automatico addizionale comunale IRPEF
54. 85 aumento contributi
55. 85 2 lav subordinati
56. 85 3 co co co
57. 85 4 artigiani
58. 85 5 contributo solidarietà
59. 85 6 trasferimento in Italia di contributi versati in paesi esteri
60. 88 1 b aumento add irpef regionale oltre i livelli massimi
61. 88 1 e per accesso a fondo transitorio regioni devono dimostrare idonei criteri di copertura del disavanzo da specifiche entrate certe e vincolate
62. 88 1-n ticket
63. 88 1-p pagamento per intero della prestazione in caso di non ritiro dei risultati
64. 130 3 canone annuo su pedaggi autostradali
65. 142 4 sovraprezzo tariffe autostradali (per adeguamenti tratti di adduzione alle autostrade)
66. 136 3 Addizionale introdotta dalle Autorità portuali
67. 212 Aumento tariffa per visti nazionali area Schengen
68. 16 10 e ssgg CONDONO DEMANIO MARITTIMO

Nuove tasse
Disegno di legge delega in materia fiscale

[il numero progressivo è seguito dall’articolo, eventualmente dal comma e dal contenuto della tassa]

69. 69. 1 revisione tassazione rendite finanziarie.

 

*Economista Responsabile Dipartimento Sviluppo,Lavoro e Coesione Sociale di Forza Italia.




permalink | inviato da il 7/10/2006 alle 15:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (104) | Versione per la stampa


4 ottobre 2006

UN NUOVO GRANDE BLOG ! ! !

Un evento eccezionale,assolutamente da non perdere,sulla piattaforma del Cannocchiale è appena nato un “nuovo grande blog”, Vocirpine a cura del mio amico giornalista Enzo Bonifazi.

Raccomando caldamente a tutti di metterlo tra i siti preferiti e seguirlo con costanza e assiduità, ne vedremo, anzi leggeremo delle belle.

Questo il link: http://vocirpine.ilcannocchiale.it/

 Nel formulare i migliori auguri di benvenuto a questo grande giornalista,auguro a tutti buona lettura.





permalink | inviato da il 4/10/2006 alle 21:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (21) | Versione per la stampa


2 ottobre 2006

DELINQUENTI POLITICI.....

Sono passati soltanto pochi mesi da quando in campagna elettorale Berlusconi e Tremonti mettevano in guardia gli italiani sulla miriade  di tasse e balzelli vari che ci aspettava se disgraziatamente avesse vinto la sinistra.

Di fronte a queste precise accuse così si rispondeva e si rassicuravano gli italiani:

Sono delinquenti politici. "E' un'espressione molto seria, perchè non si può fare la campagna elettorale attribuendo ad altri intenzioni che non esistono e poi spanderle sui media in modo massacrante".

(Romano Prodi-Repubblica 31/03/2006)

 "Sono io a dire se aumenteremo le tasse oppure no.Non le aumenteremo" (Romano Prodi, 14.03.2006)

 "Lo dico con chiarezza, noi non metteremo tasse sulla casa, per le imprese, sulle nostre famiglie e sui risparmi. Non se ne parla nemmeno". (Francesco Rutelli -Repubblica 31/03/2006)

 "Nel programma di centrosinistra non c'è scritta neanche una riga sulla tassazione dei Bot". (Francesco Rutelli - Repubblica 30/03/2006)

 “L’aumento della pressione fiscale non è il centro della campagna elettorale,è il centro della campagna di menzogne di Berlusconi”.

(Massimo D’Alema – Repubblica 30/03/2006)

 Il varo della finanziaria 2007  in tutta la sua desolante assurdità ha però un merito indiscutibile:

 “ HA RESO FINALMENTE CHIARO AGLI ITALIANI DA CHE PARTE STANNO E CHI SONO I VERI “DELINQUENTI POLITICI” ! ! !

 Purtroppo non consola per nulla essere stati  facili “preveggenti politici”,che dite almeno un po’ si vergogneranno o con le loro facce di bronzo degne di miglior causa,riusciranno ancora una volta  a far finta di nulla?







permalink | inviato da il 2/10/2006 alle 15:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (46) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre        novembre
 

 rubriche

Diario
Immagini del giorno
Trinariciuti
Politica
Miseria,Terrore e Morte
Silvio Berlusconi
Parole in libertà

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

MARA CARFAGNA
IDEAZZURRA
NON SOLO NAPOLI
AG BELLUNO
KOMUNISTELLI
PER IL POPOLO DELLA LIBERTA'
FILIPPO
IL BERRETTO A SONAGLI
FAZIOSO LIBERALE
PENSIERI IN VOLO
VOCERIBELLE
MARALAI
AMPIORESPIRO
F. STORACE
LA DESTRA NEWS
IL VELINO
YOUTUBE
CASA DELLE LIBERTA':
FORZA ITALIA
FORZA ITALIA GIOVANI
FORZA ITALIA SENATO
FORZA ITALIA CAMERA
FORZA ITALIA GRUPPO EUROPEO
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
NUOVO PSI
MOVIMENTO PER L'AUTONOMIA
PARTITO LIBERALE
PARTITO REPUBBLICANO
RIFORMATORI LIBERALI
STEFANIA CRAXI
ALESSANDRA MUSSOLINI
PENSIONATI
MOVIMENTO SOCIALE-FIAMMA TRICOLORE
PARTITO POPOLARE EUROPEO
CIRCOLO DELLA LIBERTA'
CIRCOLO GIOVANI
MEDIA:
ADNKRONOS
ANSA
AVVENIRE
CORRIERE DELLA SERA
DAGOSPIA
FAMIGLIA CRISTIANA
IL FOGLIO
IL GIORNALE
IL LEGNO STORTO
IL MANIFESTO
IL MESSAGGERO
IL SECOLO XIX
ILSOLE24ORE
IL TEMPO
ITALIA LIBERA
LA 7
LA DISCUSSIONE
L'ESPRESSO
LIBERAZIONE
LIBERO
L'OPINIONE
L'OSSERVATORE ROMANO
LA PADANIA
LA STAMPA
LA TV DELLA LIBERTA'
L'UNITA'
MEDIASET
NOI PRESS
PANORAMA
POTERE SINISTRO
QUOTIDIANONAZIONALE
RAGIONPOLITICA
RAI
RAI TELEVIDEO
RASSEGNA STAMPA
REPUBBLICA
SONDAGGI POLITICO-ELETTORALI
TGCOM
THINK-TANK:
FONDAZIONE LIBERAL
FREE FOUNDATION
IDEAZIONE
ISTITUTO BRUNO LEONI
MAGNA CARTA
WEB JOURNAL:
BLOG-SHOW
BOOKCAFE
LIQUIDA
DICEVI? BLOGS JOINER
TOCQUEVILLE-LA CITTA' DEI LIBERI
FORUM:
ALFEMMINILE
CORRIERE FORUM
DONNA MODERNA
FORUM NUOVO PSI
FUORI DI TESTA
GIOVANI IT.- POLITICA
L’UNITA’
LA STAMPA FORUM
MARCO TRAVAGLIO FORUM
POLITICA ON LINE
REPUBBLICA
ULIVO/PD
SITI…ONOREVOLI:
ANTONIO PALMIERI
BENEDETTO DELLA VEDOVA
CLEMENTE MASTELLA
CARLO GIOVANARDI
GIULIO TREMONTI
RENATO BRUNETTA
PAOLO GUZZANTI
TOTO’ CUFFARO
AURORA86 CONSIGLIA:
!!:::GOVERNO PRODI
123 BETA
A CONSERVATIVE MIND
ACROSS THE BORDER
ADESTRA
AD SIDERA
AG AVERSA
AGE-VERNACOLESE
AKELA THE WOLF
ALEPUZIO
ALESSANDRA FONTANA
A LOOK TO THE RIGHT
ALTERNATIVA POPOLARE
AMANDACCO
AMERICAMERCATOINDIVIDUO
AMERICA THE BEAUTIFUL
ANNI DI SANGUE
ANTIKOMUNISTA
ANTIEUROPEO
ARCHEOPTERIX
ARMONIA DEI SENSI
ASTROLABIO
ATROCE PENSIERO
AZIONE GIOVANI
BALESTRATESI
BANDO ALL'IPOCRISIA
BARNEY PANOFSKY
BARRY GOLDWATER
BATTITORE LIBERO
BIETTO(ANCHE SE NON CI SEI PIU')
BIG DOGS WEBLOG
BLAKNIGHTS
BLOGIORNALE
BLOG PER SILVIO
BOTTOMLINE
C'E' WALTER
CALAMITYJANE
CALIMERO
CALVIN
CAMELOT DESTRA IDEALE
CAMILLO
CANTOR
CAPPERI
CARLO MENEGANTE
CATEPOL
CASTELLO BIANCO
CENSURAROSSA
CENTRODESTRA
CIRCOLO DELLA LIBERTA’ GOLFO DEL TIGULLIO
CIRCOLO GIOVANI FIRENZE CENTRO STORICO
CIRCOLO DELLA LIBERTA’ IL CAMINETTO
CIRCOLO LIBERTA’ TORINO
CHE CI DEVI FARE
CIVILTA'
COMMERCIALISTA
CONTROCORRENTE
C'E' POCO DA RIDERE
DALL’ALTRA PARTE
DAVERIK
DAW
DEBORAH FAIT
DEEARIO
DEIMM
DESTRA LAB
DIETRO LE LINEE NEMICHE
DILLA TUTTA
DORIA
DUMBS OX DAILY
EL BOARO
FABIO SACCO
FACE THE TRUTH
FATTI&MISFATTI
FENOMENI IN GIRO NON C’E’ NE
FREEDOMLAND
FREE THOUGHTS
FORT
FORZA FRIULI
FORZA ITALIA-BLOG
FULVIA LEOPARDI
GABIBBO
GAETANO SAGLIMBENI
GAWFER
GEMELLE GLITTER
GERMANYNEWS
GIANNI DE MARTINO
GIANFRANCO FINI PREMIER
GIANGIACOMO’S THINK THANK
GINO
GIOVANNI VAGNONE
GIOVANI AZZURRI VENETO
GIOVANI CON SILVIO
GIULIA NY
GRAZIE BERLUSCONI
GRENDEL FROM THE MOOR
HARRY
HARRY'S WORLD
HURRICANE
I DIAVOLI NERI
IGNAZIO ARTIZZU
IN GOD WE TRUST
ING.GAS NEO CON WEBLOG
INGEGNERBLOG
INNOVAZIONE GIOVANI
IL BARONE NERO
IL BLOG DELL'ANARCA
IL CAMPER
IL CASTELLO
IL CIELO SOPRA KABUL
IL FILO A PIOMBO
IL GIOVINE OCCIDENTE
IL GIULIVO
IL GRANDE GABBIANO
IL GRINCH
IL MANGO DI TREVISO
IL MASCELLARO
IL MIO MONDO
IL MISCREDENTE
IL NANO
IL RE DELLA MONNEZZA
IL REAZIONARIO
IL SIGNORE DEGLI ANELLI
IL SORVEGLIATO SPECIALE
IN ETERE
INYQUA
IL MOTEL DEI POLLI ISPIRATI
IL RUMORE DEI MIEI VENTI
IO&LUI
ITALIA LAICA
ITALIAN LIBERTARIANS
ITURADASTRA
JIHADI DU JOUR
JOYCE
KAGLIOSTRO
KATTOLICO
KRILLIX
L'USSARO
LA CASA DELLE LIBERTA' BLOG
LA CITTADELLA
LADYJADINA
LA GRANDE FORZA DELLE IDEE
LA LIBERTA’ VA CONQUISTATA OGNI GIORNO
LA RISCOSSA
LA TAVOLA ROTONDA
LA TERRA DI MEZZO
LA TESTATA
LA VOCE DEL PADRONE
LE BARRICATE
LEFTKILLER
LE GUERRE CIVILI
LIBERALIDEA
LIBERALI PER ISRAELE
LIBERIAMO MASSA
LIBERTA' AZZURRA(LA)
LIBERTARIAN POST
LISISTRATA
LOGICA
LUCAP.
LUCARIELLO.TK
LUXOR
M&A
MANOLO
MAODDI
MARCOPAOLOEMILI
MARINIELLO
MATTEO SANNA
MELANDRINA
MEMORIE DI UN TERRONE
MEZZOGIORNOEUROPEO
MIKEREPORTER
MITHRANDIR
MISSIONARIO
MONDIAL POST
MONDOPICCOLO
MUSICAEPOLITICA
NNHOCAPITO
NEBBIA IN VALPADANA
NE QUID NIMIS
NEOCON ITALIANI
NON PORGIAMO L'ALTRA GUANCIA
NON SI ABBIA TIMORE DI PUNIRE CAINO
NEXTCON
OGGI
OLIFANTE
ORPHEUS
OTIMASTER
PARBLEU
PARLA PER TE
PAROLIBERO
PARTIGIANO WILLIAM
PASSAGGIO A NORD EST
PASSAGGIO AL BOSCO
PAROLE&PENSIERI
PATRIOTI SI NASCE
PEGGIO SORU
PENDENTE A DESTRA
PERLAS
PESCARA LIBERA
POLITICALLY-SCORRECT
POLITICANDO
PORNOROMANTICA
POSIZIONE AUTARCHICA
PRO AMERICAN MOVEMENT
PROVOCAZIONE
PSEUDOSAURO
QUALCOSA DI DESTRA
QUID TUM?
RADICI E LIBERTA'
REJECT THE UN
ROBI
ROBINIK
ROLLI
SALVATORE LAURO
SARA-90
SARA PETELLA
SAURA PLESIO
SCHEGGE DI VETRO
SCHELETRI-SINISTRI
SCIOPENAUER
SGS
SICILIA RADICALE
SIETE PROPRIO COGLIONI
SIGLOBAL
SILVIOBERLUSCONIFANSCLUB
SILVIO NON FARMI ASTENERE PIU'
SINISTRERIA
SLIVERS OF MY SOUL
SONGCODES
SOSTIENI LANDRIANO
STARSAILOR
STATO MINIMO
STUDENTI PER LA LIBERTA'-MI
STUDIO LEGALE FIORIN
SUPERUOMO
SVULAZEN
TBLOG
TEXAS FRED
TEOCON
THANK YOU AMERICA
THE BRAIN WASH
THE HOLE IN THE WALL
THE JUST CHOICE
THE MOTE IN GOD’S EYE
THE NEW OBJECTIVIST
THE REAL CONSERVATIVE
THE RIGHT NATION
THUMBRIA
UGO MARIA CHIRICO
UPL
USER 2501
VALEFORN
VALERIO METRONIO
VELVET
VEXILLA
VIRGILIO FALCO
VITA E PASSIONI
VIVENDO E IMPARANDO
VOCIRPINE
VOTA SILVIO
W LA LIBERTA'
WALKING CLASS
WIND ROSE HOTEL
ZANZARA

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom